"Il valore di un medico non si misura solo su quello che cura, ma anche su quello che previene"

Gerardo Casucci

Gentile Visitatore,

ti informiamo che, in data 12/11/2020, la Casa di Cura San Francesco ha avuto l’autorizzazione dall'ASL all’attivazione di posti letto per pazienti COVID 19 positivi.

A tal proposito, riportiamo le parole del nostro Amministratore Delegato, il dr Gerardo Casucci, al giornalista de "Il Mattino".

"Credo -dice- che in questa fase dovremmo lavorare molto sulla bassa intensità per evitare che la malattia evolva verso una forma più grave. E' una perplessità che ho esposto anche al prefetto e ai manager di Rummo e Asl, nel corso degli incontri settimanali del tavolo permanente di crisi, anche in considerazione degli ultimi decessi nel Sannio. L'intenzione è di creare un modello di monitoraggio preventivo per evitare che la malattia evolva al peggio, facendo un lavoro di squadra che dia vita a un 'modello Benevento'. Attualmente, nella nostra clinica abbiamo 11 pazienti Covid a bassa intensità che, comunque, hanno la polmonite interstiziale, pur non avendo manifestato sintomi importanti. Inoltre, ci sono elementi che non mi convincono perchè i dati relativi alla curva pandemica indicano una diminuzione dei contagi, scesi dal 20% al 12% ma un contestuale incremento dei decessi che riguardano anche persone giovani che si aggravano all'improvviso in modo irreversibile. Ho proposto un protocollo improntato di più sullo screening per i paucisintomatici, attraversoanalisi di laboratorio che consentano di capire se è già presente la polmonite nelle prime fasi della malattia. Mi riferisco a esami mirati a evidenziare segni clinici che possono costituire un rischio di aggravamento, prima che sia troppo tardi".

Clicca per leggere l'articolo completo .

 

News & Convegni

Area Scientifica

Carta Servizi



Curat et Sanat Srl - Casa di Cura San Francesco - Viale Europa 21, 82037 Telese Terme (BN) - P. Iva 00077310621

Copyright © Tutti i diritti sono riservati.